HORROR COMEDY

Entrai di corsa nell’ufficio del boss. Mi aveva chiesto di trovargli qualche cosa per la collana BRIVIDI E SANGUE e io gli avevo trovato un nuovo testo, di un esordiente.

Titolo?-

-NEL MONDO DEI MORTI, sottotitolo NO HOPE-

-Meglio NO HOPE. Ci sono mostri, sesso perverso, cadaveri squartati e divorati da qualche demone?-

-Sì, tantissimi-

-Fantastico!-

-In più, ci sono situazioni scabrose su papi, vescovi, frati…-

-PERFETTO! Preti nella merda! Vanno fortissimo quest’anno! Vediamo un po’: il protagonista fa qualche porcheria, si droga o qualcosa del genere? Non se ne può più di questi eroi buonisti!-

-Beh, si accenna a qualche colpa grave… ma si resta nel vago. Forse c’entra la politica…-

-Aggiungere qualcosa di scioccante: linciaggi, incesti… Comincia a leggere!-

-Dunque, il protagonista si aggira confuso in un incubo di oscurità e di terrore. Poi lo ritroviamo davanti a una porta enorme (NO HOPE FOR YOU, lasciate ogni speranza voi ch’entrate!) dalla quale provengono grida disperate. Infatti incontra una moltitudine di zombi, che si trascinano lamentandosi nel buio. Diverse lingue, orribili favelle, parole di dolore, accenti d’ira…-

Dedico questo schizzo (ovvero, puttanata) al sommo Dante e al carissimo Roberto Benigni che, con la sua bravura di attore, ha tanto contribuito a far amare la Commedia.

Published in: on marzo 20, 2009 at 2:44 pm  Comments (7)  
Tags: , , , , ,

The URI to TrackBack this entry is: https://ilbibliofilo.wordpress.com/2009/03/20/horror-comedy/trackback/

RSS feed for comments on this post.

7 commentiLascia un commento

  1. Letto. Ma sai cosa? Che qui, nella tua veste bibliofila, quasi quasi potrebbe diventare una rubrica ricorrente. La riunione di redazione del venerdì. O indovina il classico. O mi faccio i fatti miei che il blog è tuo! 😉

    "Mi piace"

  2. l’idea del quiz INDOVINA IL CLASSICO è buona; l’ha già fatto Umberto Eco, ma sai com’è fatto Eco: comincia le cose e poi le lascia lì…
    Potrei riprenderla io, ma c’è da prepararla bene…

    "Mi piace"

  3. Cosa dire: pulp. Molto pulp. Pure troppo! (ammesso che qualcuno ricordi il personaggio)

    "Mi piace"

  4. @ a Taste of Italy: se per PERSONAGGIO intendi Dante nella selva oscura, se lo ricordano in molti; se invece (come credo) alludi al personaggio creato da BEBO STORTI, cabarettista milanese noto più che altro come CONTE UGUCCIONE, temo che ormai non se lo ricordi quasi nessuno

    "Mi piace"

  5. Esatto: vi ricordate di Thomas Prostata (http://www.youtube.com/watch?v=X6n0OymCJL0)?

    "Mi piace"

  6. Ah ah ah! Mitico Prostata!

    "Mi piace"

  7. Grande Prostata! E grande Marco! Non mi dispiace quest idea di “cosa accadrebbe se i grandi del passato pubblicassero adesso”.

    "Mi piace"


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: