DRACULA e il SESSO

Torno sull’argomento del post precedente.

Leucosia mi fa notare che il sesso c’è (eccome!) nel film di Francis Ford Coppola (1992), ma non se ne vede molto nel romanzo.

Vero. Assolutamente vero. E come poteva essere altrimenti? Bram Stoker scrive alla fine dell’800, quando era sconveniente guardare le gambe del pianoforte. Nel film, 100 anni dopo, la libertà espressiva era ben diversa.

Ma basta superare le prime 200 pagine (il romanzo è prolisso, come ho già detto) e ci troviamo immersi in un’atmosfera sensualissima, a volte perversa.

Considerate il personaggio di Lucy Westenra. Fanciulla delicatissima, efebica, di cui si innamorano almeno in tre. Vampirizzata da Dracula, muore dissanguata e si trasforma in una non-morta, che esce dalla tomba al tramonto per mordere il collo ai bambini, preferibilmente biondi.

E la sua figura è cambiata: è diventata più bella, di una bellezza aggressiva, “la sua purezza si era tramutata in voluttuosa oscenità”. Quando tenta di sedurre un suo ex sfodera il sex appeal, andandogli incontro a braccia tese e con un sorriso lubrico: “Vieni a me, Arthur, le mie braccia hanno fame di te…”

E poi c’è Mina Murray. Vampira a metà.

Dracula la seduce e le insegna a bere dalle sue vene: “voi siete ormai mia, carne della mia carne, sangue del mio sangue, per ora mia rigogliosa vendemmia, domani mia compagna e mia complice… ma per il momento dovete essere punita!” Di conseguenza Mina (che con un tremendo sforzo riesce a sottrarsi alla trance) è in grado di sentire telepaticamente dove si trovi Dracula e persino cosa stia pensando e ciò decide lo scontro finale.

E finalmente sposa Jonathan, buono coraggioso e un po’ tonto. Uno più sveglio si sarebbe accorto subito che c’era qualcosa di obliquo in un castello in cui non compare nemmeno un servitore e lo stesso padrone di casa scompare durante tutto il giorno!

Comunque ce n’è per tutti: sadomaso, incesto (tra Dracula e le sorelle) e un accenno alla pedofilia. Cosa volete di più?

Published in: on novembre 19, 2008 at 6:27 pm  Comments (4)  
Tags: , , ,

The URI to TrackBack this entry is: https://ilbibliofilo.wordpress.com/2008/11/19/dracula-e-il-sesso/trackback/

RSS feed for comments on this post.

4 commentiLascia un commento

  1. Un lucano ?
    Scherzi a parte sono più che daccordo con te ! Dracula è un libro incentrato sul sesso, e neanche in maniera così velata, d altronde il binomio sesso-sangue è noto, basti pensare al ciclo femminile e a come molte religioni considerino impuro avvicinarsi ad una donna “in quei giorni”…

    "Mi piace"

  2. il primo incontro tra Lucy e Dracula nel film avviene di notte su una panchina, in un giardino durante un temporale.
    Dracula ha una forma subumana, a metà strada tra l’essere umano e il lupo. lui pare proprio possederla.
    a tutta la scena assiste Mina, che però non riesce ad intervenire e salvarla, perchè il vampiro le ordina di non guardare…
    comunque Lucy aveva una sfilza di pretendenti alla sua mano e sia nel libro che nel film giocava con loro, stuzzicandoli con le parole… lucy in effetti incarna il lato “diabolico” e prossimo alla perdizione dell’universo femminile, non credi?

    "Mi piace"

  3. vediamo come (e dove) avviene IL PRIMO INCONTRO nel romanzo
    (pag.74-75) alla mezzanotte del 10 agosto (luna piena)Lucy esce di casa, sonnambula; Dracula la attira su una panchina di pietra al centro del cimitero di Whitby; Mina la vede da lontano “QUALCOSA DI SCURO SI ERGEVA DIETRO IL SEDILE DOVE LA SUA BIANCA FIGURA ERA SDRAIATA”… Mina corre ma arriva troppo tardi, Lucy ha STRANI GRAFFI SUL COLLO…
    Nelle sere seguenti Lucy non esce più di casa: è ormai soggiogata e lei stessa apre la finestra della sua camera a mezzanotte
    TORNO A DIRE che il testo del romanzo non ha lo stesso tono esplicito del film. Era tipico dello stile romantico alludere e non scendere nei particolari

    "Mi piace"

  4. a proposito di vampiri, c’è una saga che sta spopolando, dalla quale è stato tratto anche un film:”twilight”. conosco solo la trama a grandi linee: lui vampiro buono, s’innamora di lei mortale che udite udite vorrebbe tanto farsi mordere sul collo!

    "Mi piace"


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: